HP ProBook 400: la nuova linea per piccole e medie imprese


hpprobook

E’ stata ufficialmente annunciata da HP la gamma ProBook 400: 36% più sottile rispetto al passato e peso ridotto del 18% rispetto alla gamma precedente.

Per chi non conoscesse i ProBook, si tratta di una serie il cui target dovrebbe corrispondere a quello delle piccole-medie imprese, e prevede l’adozione di CPU Intel e AMD e monitor dai 13,3″ ai 17,3″.

I punti di forza di questa nuova gamma saranno il design sottile e la resistenza, grazie all’impiego di leghe di alluminio per la fabbricazione degli chassis. Anche le tastiere saranno rinforzate e resistenti all’acqua.

 

ProBook 430, 440, 450, 470, queste le sigle (rispettivamente con monitor da 13,3″, 14″, 15,6″, 17,3″) con processore Ivi Bridge di Intel. I ProBook 445 e 455 avranno invece APU di marca AMD.

Saranno disponibili anche soluzioni con SSD. 

Quello che lascia leggermente stupiti è la risoluzione da 1366×768 pixel degli schermi da 13, 14 e 15 pollici. Fortunatamente almeno per il 17″ in casa HP è stato deciso di fornire uno schermo 1600×900. Ad ogni modo bisogna ricordare che sono prodotti pensati per l’azienda e non per il tempo libero, quindi tra gli aspetti di importanza notevole non figura certamente la risoluzione FullHD del monitor.

 

Commenti

commenti