Intel presenta i nuovi Haswell dual-core


slide_3

Intel presenta oggi la gamma dual core della famiglia Haswell, di cui aveva già anticipato diverse informazioni sui quad-core.

Parlando di dual core Haswell, ci riferiamo al mondo dei notebook: infatti per desktop, come dual-core sarà disponibile soltanto il Core i5 4570T (2,9 GHz – 3,6 GHz con TurboBoost -, L3 da 4 MB, GPU HD4600 e TDP in 35 Watt).

Cattura

La prima serie da presentarvi è la serie M: tutti i processori TDP da 37 Watt e di conseguenza sono pensate per un utilizzo su notebook standard, in grado di sostenere consumi energetici non limitatissimi.

Tutti i processori 4xxxM montano GPU HD4600, il Turbo Boost è presente solo su Core i5 e Core i7, com’era già in passato. Il Core i7-4600M è l’unico a vantare come cache L3 ben 4MB. Ancora non ci sono prezzi a disposizione.

Cattura2

Passiamo velocemente in rassegna anche le CPU della serie U, dedicate agli Ultrabook. Sicuramente molto prestazionali, offrono GPU fino alla HD5000 e clock fino a 3,3GHz con TurboBoost. Notiamo che i consumi si riducono di molto.

In questa nuova famiglia è presenta anche un’altra serie, la serie Y, dalle prestazioni meno alte ma sicuramente da un più accentuato risparmio energetico.

Cattura3

slide_1

Scenario Design Power o SDP è il nuovo sistema per misurare i consumi delle CPU secondo Intel. Per esempio, sui processori della serie Y il TDP è pari a 11,5 Watt ma diventa di 6 Watt riferendosi allo Scenario Design Power. Intel sembra molto interessata al settore dei tablet, dei convertibili e delle nuove soluzioni che prevedano l’utilizzo di un sistema touch-screen.

slide_3

Commenti

commenti