LG G Flex: il primo smartphone con display curvo


G-FlexFeatured

Di stranezze ne abbiamo viste tante nella tecnologia, ma questa più che una stranezza sembrerebbe un tocco di classe, di eleganza e di innovazione. Di cosa parliamo? Del nuovo dispositivo presentato da LG, il G Flex. E quale sarà mai la sua peculiarità? Beh, diciamo che guardando le foto ve ne accorgerete da soli: ha il display curvo lungo l’asse orizzontale. Continuate a leggere per ulteriori informazioni a riguardo!

Questo dispositivo, oltre ad essere a tutti gli effetti un top di gamma con processore quad core Snapdragon 800 e 2GB di RAM, vanta la presenza di un display POLED: si tratta di un Oled Plastico che purtroppo non è Full-HD ma soltanto HD: la cosa conterrà certamente il prezzo, ma molti storceranno il naso. In effetti, magari, LG avrebbe potuto fare uno sforzo in più…

Altra caratteristica molto interessante è lo spessore, che varia tra i 7,9 e gli 8,7 mm a seconda delle varianti che verranno commercializzate.

Per il momento sbarcherà soltanto in Corea, ma sicuramente arriverà al più presto in tutto il mondo, Italia compresa. Noi non vediamo l’ora di provarlo e di tenerlo in tasca. E voi?

Ecco a voi la scheda tecnica del G Flex:

  • CPU quad-core 2,3 GHz Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974
  • GPU Adreno 330, 450 MHz
  • 2 GB di RAM LPDDR3
  • display POLED RGB da 6 pollici curvo con risoluzione HD (1280 x 720 pixel)
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel
  • fotocamera anteriore da 2,1 megapixel
  • memoria interna da 32 GB
  • batteria irremovibile da 3.500 mAh
  • rete GSM, HSPA+, LTE, LTE-A
  • connettività Bluetooth 4.0, NFC, WiFi a/b/g/n/ac, USB 3.0
  • sintonizzatore digitale terrestre
  • riproduzione audio a 24 bit, 192 KHz
  • dimensioni 160.5 x 81.6 x 7.9 – 8.7 mm
  • peso 177 gr
  • S.O. Android 4.2.2 Jelly Bean
  • colore Titan Silver

 

Commenti

commenti